domenica 14 novembre 2010

Operazione Bosco Vivo a Roma e dintorni - Domenica 28 novembre ore 4:30 del mattino


Operazione Bosco Vivo nei dintorni di Roma

Novembre è un mese magico. L'autunno è iniziato da un pò e gli alberi iniziano a tingere i boschi di colori caldi, i raggi di sole filtrati dai rami asciugano a terra le prime foglie cadute bagnate di brina, la terra è più morbida e nel sottobosco iniziano a comparire le prime impronte di vita, i rapidi salti degli uccelli tra i rami animano questo maestoso silenzio, non un attimo per ammirare questo incanto e ti ritrovi a calpestare una distesa di ricci e castagne...

...tranquilla/o, non devi aspettare la fine della stagione venatoria per goderti questo spettacolo. Cosa pensi di poter trovare nei boschi a febbraio? A febbraio potrai trovare solo una natura violentata, un ecosistema dilaniato dal piombo, altro che castagne! A febbraio al massimo puoi calpestare una distesa di cartucce rosse e blu, abbandonate da chi uccide per sport e avvelena per inerzia.

Svegliati perchè a febbraio novembre sarà già bello che finito!



Appuntamento: domenica 28 novembre ore 4.30 del mattino (dobbiamo arrivare prima di loro no? su non abbiate paura, andate a dormire presto o non ci andate per niente)
Ad ogni partecipante chiediamo di  portare con sè uno stereo, un megafono, uno strumento musicale, insomma tutto ciò che può fare un gran rumore e tale da non permetterebbe ad eventuali cacciatori un tranquillo svoglimento della propria attività. Tutto ciò li spingerà ad andarsene, saranno costretti a perder tempo e uccideranno una quantità di animali notevolmente inferiore rispetto al solito.

I boschi sono molto vasti, per questo l'Operazione Bosco Vivo avverrà solo se le adesioni risulteranno essere più di 50 ed in assenza di rovesci temporaleschi.

Per info e adesioni scrivete a

operazioneboscovivo@gmail.com
lasciando come recapito un indirizzo email, un profilo facebook o un numero di telefono, ma soprattutto la propria zona residenziale, in tal modo potremo scegliere una meta che faccia spostare meno gente possibile. La meta scelta verrà poi comunicata ad ognuno 2 giorni prima dell'appuntamento.
Invitiamo tutti a procurarsi, per la propria comodità ed incolumità, degli stivali di gomma o delle scarpe da trekking, giacche a vento o keeway, pantaloni comodi.

A chi vorrà portare con sè delle pietanze, chiediamo di rispettare le scelte degli altri partecipanti e di procurarsi delle vivande prettamente vegane.

0 commenti:

 

Associazione Terranomala - InformAzione Diretta per la Liberazione Animale. Copyright 2009 All Rights Reserved Free Wordpress Themes by Brian Gardner Free Blogger Templates presents HD TV Watch Shows Online. Unblock through myspace proxy unblock, Songs by Christian Guitar Chords